Come aumentare le tue possibilità di rimanere protetto durante linverno?

 Poiché l'inverno è alle porte e con esso la temuta stagione influenzale, è tempo di ripensare ad alcune routine quotidiane per tenerci al sicuro e protetti. Proprio come il sesso sicuro e la protezione solare, l'attuale pandemia ha introdotto nuove routine quotidiane per evitare pericolosi rischi per la salute. L’uso della mascherina e il distanziamento sociale ci stanno insegnando che le nuove routine quotidiane sono spesso la differenza tra la salute continuata o un disturbo potenzialmente fatale.

Restare separati ci aiuta a stare insieme

Sappiamo già che i virus aerodispersi vengono trasmessi principalmente da particelle che possono propagarsi fino a 2 metri tramite la tosse o gli starnuti.

Mantenere le distanze di sicurezza non é sempre possibile, soprattutto quando si frequentano spazi affollati come in ascensore, nei mezzi pubblici o nella fila al supermercato. Ci sono molte variabili sconosciute nel corso della giornata che ci rendono vulnerabili, perciò e necessario prendere tutte le misure di sicurezza necessarie.

L'igiene personale

L'igiene personale è sempre importante, ma in questi periodi puó salvare la vita. Assicurati di lavarti le mani il più spesso possibile e usa frequentemente un disinfettante per le mani a base di alcol, soprattutto dopo essere stato esposto a persone in spazi pubblici. È anche importante pulire e disinfettare frequentemente le superfici toccate come tavoli, maniglie, interruttori della luce, maniglie, scrivanie, computer, telefoni, tastiere, lavandini, servizi igienici, rubinetti e piani di lavoro.

Taffix é un presidio in piú per la protezione personale

Nonostante le misure precauzionali e l'interruzione della nostra routine quotidiana, il numero di contagi é in costante aumento. Ci sono diverse ragioni per questo. Prima di tutto, la maggior parte delle mascherine non fornisce una protezione assoluta, sopratutto se non vengono seguite correttamente le istruzioni d’uso e la frequenza del ricambio. In secondo luogo, non tutti indossano la mascherina, un fatto triste che mette in pericolo tutti e ostacola il raddrizzamento della curva.

Le mascherine che sono state appena rimosse dalla confezione e posizionate correttamente su bocca e naso, forniscono una protezione fino al 60%. Molte persone sono negligenti nel sostituire la maschera ogni giorno e invece di essere protette finiscono per indossare una capsula di batteri sul viso.

Il paradosso della pandemia

Gli esseri umani sono sia resilienti che adattivi. Lo abbiamo dimostrato nell'ultimo anno, trovando modi per affrontare la pandemia. Ma c'è qualcosa di complicato nell'attuale natura della pandemia. Da un lato, vediamo il numero di vittime in costante aumento, le segnalazioni da ospedali sovraffollati, le restrizioni nei movimenti personali ... tuttavia, vediamo anche un'erosione nella volontà collettiva di molti di osservare lo stesso livello di vigilanza dall'inizio della pandemia. Questo è un pericoloso paradosso, poiché molti ritengono che le autorità abbiano notevolmente esagerato i rischi, facendo sì che molti siano sconsiderati.

A giorno d’oggi mentre il mondo continua ad aspettare un vaccino, non è sicuramente il momento di abbassare la guardia.

Un valido valore aggiunto alla protezione personale

Questo paradossale comportamento, dove da un lato comprendiamo i pericoli in agguato, ma dall'altro abbiamo collettivamente abbassato la guardia, richiede un modo nuovo e più completo di pensare alla protezione personale. Dobbiamo iniziare a pensare alla protezione in termini di strati.

In primo luogo, dobbiamo continuare a praticare il distanziamento sociale ed indossare la mascherina in pubblico. Inoltre dobbiamo anche assicurarci di mangiare correttamente e fare esercizio, due cose che influenzano notevolmente il nostro sistema immunitario e il nostro benessere generale, rafforzando cosí le nostre difese naturali contro i virus presenti nell'aria.

Ma esiste anche un’altro fattore che collega tutti questi punti e ci fornisce un livello di protezione aggiuntivo, aumentado le nostre possibilità di rimanere in salute.

La tua nuova routine quotidiana

Tafix è uno spray nasale scientificamente provato, che è stato sviluppato da Nasus Pharma, un’azienda farmaceutica israeliana dopo 3 anni di R&S. Ad ogni utilizzo lo spray offre una protezione che dura fino a 5 ore, il suo meccanismo d’azione consiste nell’abbassare il pH della cavità nasale da 6,5 (dove i virus si sviluppano) a 3,5 dove i virus vengono bloccati.

È stato dimostrato che Taffix blocca molti virus trasportati nell’aria, inclusi la febbre comune e un gran numero di altri virus respiratori nella cavità nasale, attraverso la quale la maggior parte dei virus entra nell’organismo.

Lo spray nasale lanciato a Israele, dove attualmente è disponibile in gran parte delle farmacie di tutto il mondo ed è attualmente disponibile   per l’acquisto dal sito corrispondente.

Secondo la dottoressa Barbara Mann, Professoressa associata di Medicina specializzata in malattie infettive e medicina internazionale presso l’Università della Virginia, “Taffix ha  dimostrato di ridurre in modo efficace la quanitità di virus vivi in laboratorio”.

Istruzioni per un effetto ottimale

Si raccomanda utilizzare Taffix pochi minuti prima di entrare in spazi pubblici, come lavoro, trasporti pubblici, scuole, bar, ristoranti e qualsiasi altro luogo in cui potresti interagire con estranei. Può essere utilizzato fino a 3 volte al giorno. Ogni pacchetto personale è valido per circa un mese di utilizzo. Si consiglia di fare scorta di Taffix per garantire la sovrapposizione di utilizzo.

Se segui queste routine e rituali quotidiani, potrai godere l'inverno rimanendo sempre protetto.